Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui: home freccia Lavori in Corso freccia Grandi opere freccia Stazione Marittima

Stazione Marittima   freccia

La sua felice posizione geografica, baricentrica tra le costiere amalfitana e cilentana, le Isole Partenopee, le aree archeologiche di Paestum e Pompei, rende Salerno un punto d'approdo ideale per il traffico crocieristico.

Per sviluppare questa naturale vocazione in un comparto in crescita esponenziale, l'Amministrazione Comunale ha affidato, al termine di un concorso internazionale d'idee, all'architetto anglo-iraniana Zaha Hadid il compito di realizzare il progetto di una Stazione Marittima moderna e funzionale.

La vincitrice ha progettato un'ostrica di luce, sospesa tra il cielo e il mare, destinata a diventare uno dei simboli della nuova Salerno.
Un’opera preziosa tesa a rafforzare il legame tra la Città e l’Acqua. Il Terminal sarà infatti un elemento di transizione tra la terra e il mare, visualmente e funzionalmente.

L’articolazione degli spazi interni alla stazione sarà altamente dinamica ed enfatizzerà la rapidità e l’efficienza dell’intenso transito quotidiano dei passeggeri.  Il complesso comprenderà uffici amministrativi, i terminal per i traghetti e per la navi da crociera, un’ampia sala d’aspetto e un punto ristoro.

L’intera area sarà illuminata per guidare i passeggeri lungo il percorso che dal mare conduce alla città. Vista da lontano, la luce del Terminal fungerà da faro per il porto, ma anche da marchio simbolico sulle complesse tracce normanne e saracene della città.

L'opera è stata inaugurata il 25 aprile 2016.


MediagalleryMediagallery