Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui: home freccia Aree tematiche freccia Trasformazione urbana freccia Piano Urbanistico Comunale

Piano Urbanistico Comunale   freccia

Pubblicazione ai sensi del Decreto legislativo n. 33/2013 art. 39

 

Il Piano Urbanistico Comunale – PUC, formato ai sensi degli artt. 23 e 24 della L.R.C. 16/2004 ed adottato con delibera di C.C. n. 56 del 16/11/2006, è stato approvato con D.P.G.P. n. 147/2006, pubblicato sul BURC n. 2 del 08/01/2007, ed è diventato vigente dal 24/01/2007.

Il P.U.C. disegna la Salerno del futuro.
Esso tende a conferire alla città una dimensione demografica significativa, tale da consentire la presenza di attrezzature e servizi superiori e lascia ipotizzare una popolazione residente più giovane e stratificata, un’economia più dinamica, con maggiori possibilità di sviluppo e di occupazione.
Il Puc recepisce lo studio effettuato dal Censis e da Sichelgaita, condiviso dall’Amministrazione comunale, che prefigura una dimensione demografica a cui tendere di circa 180.000 abitanti.
Esso prevede la realizzazione di 1.143.115 mq di solaio lordo residenziale, di cui 683.929 mq. di edilizia residenziale libera e 459.186 mq di edilizia residenziale pubblica.
Il Puc prevede altresì 771.641 mq. di solaio lordo da destinare ad attività terziarie, produttive, turistico-ricettive e servizi; un’aliquota, pari a 510.711 mq, è localizzata nelle aree di trasformazione ad usi prevalentemente produttivi, l’altra aliquota, pari a 266.930 mq, in quelle ad usi prevalentemente residenziali. Il quantitativo totale è coerente con il fabbisogno di 860.000 mq, indicato da studi Censis e Sichelgaita. Le previsioni relative alle nuove strutture in "Zona F-Attrezzature di interesse collettivo", incrementano l’offerta di servizi nel settore terziario, turistico-ricettivo per ulteriori 18.023 mq di solaio lordo.

Il Comune di Salerno, sulla base della concreta esperienza di applicazione delle previsioni e prescrizioni del Piano Urbanistico Comunale, nel 2008 ha proceduto ad una semplificazione e precisazione delle  Norme Tecniche di Attuazione-NTA del PUC, al fine di rendere più rapida e agevole l’ attuazione del Piano e, al tempo stesso, armonizzare le NTA con quelle contenute nel Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale-RUEC. La variante normativa 2008 al PUC, che viene assolutamente conservato nella sua impostazione strutturale e programmatica nonché nel proprio bilancio, è stata approvata con D.P.G.P. n. 22/2009, pubblicata sul BURC n. 29 del 18/05/2009, divenendo vigente dal 3/06/2009

On line anche il Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale aggiornato con le variazioni approvate con atto di C.C. n. 22 del 31 maggio 2013 e vigente dal 28 giugno 2013.

PIANO URBANISTICO COMUNALE
Elaborati del Piano urbanistico comunale a seguito dell'approvazione della Variante parziale 2013


R - Relazione
R1 Relazione Illustrativa - Fascicolo (EO)
R1 2012 (1) Relazione illustrativa (NE)
R2 Allegati Analitici Fascicolo (EA)

N - Normativa
N1 Norme Tecniche di Attuazione - Fascicolo (EA) (superate - vedi adeguamento PUC al PTCP)
N2 Ambiti di equivalenza Tav. 1/15.000(EA)
N3 Schede dei comparti (EO)
    Aree di trasformazione ERP e PIP
    Comparti edificatori prevalentemente residenziali da 1 a 26 - da 27 a 52 
    Comparti edificatori prevalentemente produttivi
    Allegato Comparti
N3 bis Schede dei comparti nuovi e/o modificati e degli Ambiti "PROG"  Fascicolo (NE)
    CR Scheda A
    CPS Scheda A
    CR-CPS Scheda B
    Prog - Scheda unica

I - Inquadramento
I1 Ambito sub-regionale Tav. 1/100.000 (EO)
I2 Sintesi del Piano  2005 Tav. 1/15.000 (EO)

P - Progetto
P1 Sistema della mobilità (EA) P1 Tav 1/15.000 - P1n Tav. 1/4.000 (EA)
P2 Zonizzazione (EA) P2 Tav 1/15.000 - P2.n Tav 1/4.000 (EA)
P3 Categorie d'intervento nelle zone omogenee A e B - P3.n Tav 1/4.000 (EA)
P4 Il disegno urbano di indirizzo - P4 Tav 1/4.000 (EO)

V - Vincoli (2)
V1 Fasce di rispetto V1 Tav 1/15.000 (NE)
V2 Beni culturali ed ambientali V2 Tav 1/15.000 (NE) V2n Tav 1/2.000 (NE)
V3 Vincoli di natura idrogeologica V3 Tav 1/15.000 (NE)
      Vai alla Carta dei Vincoli vigenti


RA - Rapporto Ambientale

RA1 Rapporto Ambientale - VAS Fascicolo (EO)
RA2 Previsioni di Piano e fattori di criticità ambientale Tav 1: 10.000 (EO)
RA3 Previsioni di Piano e Beni Culturali ed ambientali Tav 1: 10.000 (EO)
RA4 Previsioni di Piano e rischio idrogeologico Tav 1: 10.000 (EO)
RA1 2012 Rapporto Ambientale - VAS (NE)
RA-re Carta della Rete Ecologica Comunale (NE)

Iter procedurale Variante al PUC
- Audizione delle organizzazioni sociali, culturali, economico-professionali, sindacali ed ambientaliste, per procedimento di predisposiine di variante al PUC. Sintesi dell'incontro del 22.03.2012. -  Elenco invitati
- Variante Parziale al PUC, il Comune di Salerno adotta il documento di scoping
- Adozione variante parziale al PUC vigente (13 agosto 2012) 
- Approvazione variante al PUC ex art.38 della L.R.C n° 16/2004 (ottobre 2012)
- Carta dei Vincoli - Aggiornamento 2011
- Avviso pubblicazione parere motivato VAS Variante al PUC (15.01.2013)
Approvazione Variante al PUC e PUA (4 febbraio 2013)
- P.U.A. Comparto edificatorio CR_08 località Brignano Inferiore  (2 aprile 2013)

Legenda
(EO) ELABORATO ORIGINARIO DEL PUC
(EA) ELABORATO DEL PUC ADEGUATO ALLA VARIANTE PARZIALE
(NE) NUOVO ELABORATO DELLA VARIANTE PARZIALE
(1) ELABORATI ALLEGATI ALL’ATTO DI G.C. N° 683 DEL 01.08.2012 DI ADOZIONE DELLA VARIANTE PARZIALE (Trattasi di elaborati non adeguati in quanto rappresentano una fase del procedimento che trova la sua conclusione negli elaborati adeguati all’esito della fase di approvazione della variante)
(2) ELABORATI ALLEGATI ALL’ATTO DI G.C. N° 198 DEL 02.03.2012 (Trattasi di mero aggiornamento della carta dei vincoli effettuato con separata procedura) - Vai alla Carta dei Vincoli vigenti 

In archivio il PIANO URBANISTICO COMUNALE 2006

ADEGUAMENTO DEL PUC AL PTCP

In data 30 marzo 2012 è intervenuta l'approvazione con emendamenti del PTCP da parte del Consiglio Provinciale. Dal punto di vista normativo sia l'art. 6 della LUN (L.1150/1942) che l’art.18 comma 6 della L.R. n° 16/2004 sanciscono l’obbligo dell’ adeguamento dei PUC al PTCP.
Il PUC di Salerno, ancorché approvato in epoca antecedente alla approvazione del PTCP ed alla completa definizione del quadro normativo regolante la redazione dei PUC di cui alla L. Reg.le n°16/04, in forza dei suoi contenuti innovativi, sia metodologici che concettuali, già possedeva una impostazione di sviluppo urbano assimilabile a quella postulata dal Piano Provinciale, sostanzialmente tesa a criteri di sostenibilità ambientale e di risparmio nell'uso del suolo, assistita da metodi di intervento con sistemi perequativi e che tale circostanza, suffragata dall'esperienza connessa alla prima fase attuativa, ha reso possibile un affinamento dello strumento generale di pianificazione sempre mirato alla migliore adesione alle direttive del PTCP.
Il presente adeguamento intende concludere il proficuo percorso di pianificazione già esperito di concerto con la struttura urbanistica provinciale, pervenendo al complessivo adeguamento, formale e contenutistico del PUC al PTCP. A tal fine la documentazione prodotta, che di seguito si elenca, integra quella già costituente il PUC vigente, e costituisce adeguamento conclusivo, formale e contenutistico del PUC al PTCP con l’introduzione di alcune norme soprattutto a tutela della Rete Ecologica e di rispetto dei carichi insediativi assegnati al Comune dal PTCP:

ELABORATI

R-Relazione 
R1 Relazione illustrativa (Fascicolo)

I-Inquadramento 
I3 Ambito identitario sub-provinciale (Tav. 1/35.000)

P-Progetto 
P0 Trasformabilità urbana (Tav.1/15.000)
P4 Il nuovo disegno urbano di indirizzo (Tav. 1/5.000)
P5 Carta della Rete Ecologica Comunale (Tav. 1/15.000)
P6 Carta del Paesaggio (Tav. 1/15.000)

 L'Adeguamento del PUC al PTCP è stato approvato con atto di G.M. n. 291 del 3 ottobre 2014 - avviso pubblicato sul BURC n° 72 del 20.10.2014 

In questo link il testo delle NTA vigenti, adeguate alla Variante Parziale 2013 ed al PTCP

Titolo
Allegato
generic image R1 Relazione illustrativa generic image 596,00 kByte
1:27 min con un modem 56k
generic image R2 Allegati Analitici generic image 9,00 MByte
24:12 min con un modem 56k
generic image R1 2012 (1) Relazione illustrativa generic image 1,00 MByte
4:42 min con un modem 56k
generic image Ambiti di equivalenza generic image 6,00 MByte
15:58 min con un modem 56k
generic image Ambito sub-regionale generic image 30,00 MByte
76:46 min con un modem 56k
generic image Sintesi del Piano 2005 generic image 15,00 MByte
37:42 min con un modem 56k
generic image Il disegno urbano di indirizzo generic image 18,00 MByte
45:24 min con un modem 56k
generic image P1 Sistema della mobilità generic image 53,00 MByte
134:08 min con un modem 56k
generic image P2 Zonizzazione generic image 43,00 MByte
107:29 min con un modem 56k
generic image P3 Categorie d'intervento nelle zone omogenee A e B generic image 23,00 MByte
59:35 min con un modem 56k
generic image RA1 Rapporto Ambientale generic image 9,00 MByte
23:11 min con un modem 56k
generic image RA2 Previsioni di Piano e fattori di criticità ambientale generic image 8,00 MByte
20:01 min con un modem 56k
generic image RA3 Previsioni di Piano e Beni Culturali ed ambientali generic image 8,00 MByte
20:00 min con un modem 56k
generic image RA4 Previsioni di Piano e rischio idrogeologico generic image 6,00 MByte
17:18 min con un modem 56k
generic image RA1 2012 Rapporto Ambientale generic image 19,00 MByte
47:54 min con un modem 56k
generic image RA-re Carta della Rete Ecologica Comunale generic image 10,00 MByte
25:02 min con un modem 56k
generic image Aree di trasformazione ERP e PIP generic image 40,00 MByte
100:40 min con un modem 56k
generic image Comparti edificatori prevalentemente produttivi generic image 49,00 MByte
123:06 min con un modem 56k
generic image N3 Allegato Comparti generic image 717,00 kByte
1:45 min con un modem 56k
generic image N3 bis CR Scheda A generic image 46,00 MByte
117:09 min con un modem 56k
generic image N3 bis CPS Scheda A generic image 28,00 MByte
70:13 min con un modem 56k
generic image N3 bis CR-CPS Scheda B generic image 26,00 MByte
65:55 min con un modem 56k
generic image N3 bis Prog - Scheda unica generic image 21,00 MByte
53:37 min con un modem 56k
generic image RUEC aggiornato con le variazioni approvate con atto di C.C. n. 22 del 31 maggio 2013 e vigente dal 28 giugno 2013 generic image 799,00 kByte
1:56 min con un modem 56k
generic image R1 Relazione illustrativa 2014 (Adeguamento del PUC al PTCP) generic image 4,00 MByte
10:38 min con un modem 56k
generic image I3 Ambito identitario sub-provinciale 2014 (Adeguamento del PUC al PTCP) generic image 14,00 MByte
35:59 min con un modem 56k
generic image P0 Trasformabilità urbana 2014 (Adeguamento del PUC al PTCP) generic image 12,00 MByte
29:58 min con un modem 56k
generic image P4 Il nuovo disegno urbano di indirizzo 2014 (Adeguamento del PUC al PTCP) generic image 6,00 MByte
15:49 min con un modem 56k
generic image P5 Carta della Rete Ecologica Comunale 2014 (Adeguamento del PUC al PTCP) generic image 7,00 MByte
17:35 min con un modem 56k
generic image P6 Carta del Paesaggio 2014 (Adeguamento del PUC al PTCP) generic image 7,00 MByte
18:49 min con un modem 56k
generic image Adeguamento del PUC al PTCP - Avviso di Adozione e deposito - generic image 356,00 kByte
0:52 min con un modem 56k
generic image N1 Norme Tecniche d'Attuazione adeguate alla Variante 2013 ed al PTCP generic image 519,00 kByte
1:15 min con un modem 56k