Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui: home freccia Aree tematiche freccia Tributi freccia TARI "Tributo Servizio Rifiuti"

TARI   freccia

rifiuti

TARI - Tributo Servizio Rifiuti

CONTO CORRENTE TARI 2014 - 2015 - 2016- C/C n.  1018897866
IBAN:  IT81T0760115200001018897866
Intestato a: COMUNE DI SALERNO - SERVIZIO TESORERIA RISCOSSIONE TARI

 


TARIFFE TARI 2016 e PIANO FINANZIARIO

Deliberazione di Consiglio Comunale n° 5 del 15/02/2016

Piano Finanziario

Quadro riepilogativo costi

Allegato 2


RIDUZIONI ED ESENZIONI 2016

RIDUZIONE
Compilare il modello dichiarando:
-che l’abitazione non è di lusso ( Cat.  A/1 – A/8 – A/9);
-che tutti gli occupanti l’abitazione  sono stati iscritti  nell’anagrafe del Comune di Salerno nell’intero anno precedente e siano  sprovvisti  di redditi immobiliari e/o di qualsiasi altra natura, con esclusione dell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale e la pertinenza del proprio nucleo familiare;
-che l’unità immobiliare è adibita esclusivamente ad abitazione principale;
-che l’indicatore ISEE  delle persone che occupano l’abitazione non è  superiore ad €  7.000,00 (settemila/00) o, in alternativa, il reddito imponibile non sia superiore a €  13.000,00  (tredicimila/00).
[I limiti di cui sopra sono elevati rispettivamente ad € 9.000,00 (novemila/00) e ad €  16.000,00  (sedicimila/00) qualora nel nucleo familiare è presente uno o più portatore di handicap grave o non autosufficiente  certificato          ai  sensi della legge 104/1992 (allegare certificazione)o qualora nel nucleo familiare il/i percettore/i di reddito sia/no  stato/i licenziato/i o collocato/i in mobilità Cassa integrazione   guadagni per un periodo consecutivo non inferiore a 12 settimane nel corso dell’anno  relativo al  periodo d’imposta (allegare certificazione)];
-qualora il  nucleo familiare sia  composto da una sola persona con età superiore o uguale ai 75 anni di età alla  data del 1° gennaio dell’anno di imposta.

-di essere a conoscenza che la riduzione non è cumulabile con altre agevolazioni  a qualsiasi titolo richieste;
-di essere a conoscenza che la riduzione ha effetto per il solo anno 2016;
-di essere a conoscenza che la  presentazione dell’istanza scade   è il 30/06/2016.

ALLEGARE:
-Attestazione ISEE 2016  completa di DSU  (Dichiarazione Sostitutiva Unica resa ai sensi del D.P.C.M. 159/2013);
-Copia del documento di identità del richiedente;

ESENZIONE
Compilare il modello dichiarando:
-di essere titolare di pensione minima (sociale, vecchiaia, invalidità, reversibilità);
-che tutti gli occupanti l’abitazione sono stati iscritti nell’anagrafe del Comune di Salerno per l’intero anno precedente;
-che tutti gli occupanti sono sprovvisti di redditi immobiliari e/o di qualsiasi natura, inclusa l’unità immobiliare adibita ad abitazione principale, salvo il possesso di una quota inferiore al 50% di immobile di modico valore (abitazioni o terreni con rendita catastale fino ad € 750,00);
-che nessun componente del nucleo familiare svolge alcuna attività lavorativa;
-di essere a conoscenza  che l’esenzione non è cumulabile con altre agevolazioni a qualsiasi titolo richieste;
di essere a  conoscenza che l’esenzione ha effetto per il solo anno 2016;
di essere a conoscenza che il termine per la presentazione dell’istanza scade il 30/06/2016.
ALLEGARE:
-Mod. OBIS M 2016;
-Attestazione  ISEE 2016 -completa di DSU Dichiarazione Sostitutiva Unica resa ai sensi del  D.P.C.M. 159/2013);
-Copia del documento di identità del richiedente.

- Istanza riduzione 2016

- Istanza esenzione 2016


RATEIZZAZIONI

Delibera rateizzazioni tributarie ed extratributarie

Regolamento Rateizzazioni

Scarica modello istanza rateizzazione  (pdf compilabile) da utilizzare solo per rateizzare TARSU, TARES e TARI

 


Con deliberazione di Giunta Municipale n° 109 del giorno 11/04/2014 si è stabilito:

1)............ "di procedere alla riscossione della TARI anno 2014, nelle more dell'approvazione da parte del Consiglio Comunale del bilancio, del regolamento e delle tariffe, mediante l'emissione di numero tre bollettini di c/c postale precompilati in acconto, da calcolarsi sulle tariffe TARES 2013 nella misura del settantacinque percento, e di un bollettino a saldo - al netto deli importi in acconto - ad approvazione da parte del Consiglio Comunale degli atti citati."

2) ......." che il versamento TARI è effettuato, per l'anno 2014, in numero 4 rate, con scadenza al 30 MAGGIO - 30 LUGLIO - 30 SETTEMBRE in acconto e 30 NOVEMBRE conguaglio a saldo; consentire il pagamento in unica soluzione delle prime tre rate entro il 30 luglio"

Responsabile della TARI, con la stessa deliberazione n° 109/2014, è stata nominata la funzionaria dott.ssa Maria Ventura

  tributi.tarsu@comune.salerno.it


Documentazione:

- Delibera n° 109/2014 - Tassa rifiuti anno 2014 (TARI) - Riscossione - Provvedimenti

- Delibera-Regolamento ed esenzioni

- Piano finanziario e tariffe tari 2014

- Tariffe TARI


 Con i commi dal 639 al 705 dell’articolo 1 della Legge n. 147 del 27.12.2013 (Legge di Stabilità 2014), è stata istituita l’Imposta Unica Comunale (IUC) (decorrenza dal 1 gennaio 2014) basata su due presupposti impositivi :

1 uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore
2 l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La IUC (Imposta Unica Comunale) è composta da :

- IMU (imposta municipale propria)
componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali
- TASI (tributo servizi indivisibili)
componente servizi, a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, per servizi indivisibili comunali
- TARI (tributo servizio rifiuti)
componente servizi destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

Il comma 704 art. 1 della Legge n. 147 del 27.12.2013 (legge di stabilità 2014) ha stabilito l’abrogazione dell’articolo 14 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 (TARES) ;
Con regolamento da adottare ai sensi dell’articolo 52 del decreto legislativo n. 446 del 1997, il comune dovrà determinare la disciplina per l’applicazione della TARI , approvando il relativo regolamento e le tariffe corrispondenti.

 


 

MODULISTICA


- Modello di istanza TARI -TASI utenze domestiche (pdf compilabile)
- Modello di istanza TARI -TASI utenze non - domestiche (pdf compilabile)

- Istanza compensazione/rimborso

- Istanza riesame tarsu/tares/tari

- Istanza riduzione 2016

- Istanza esenzione 2016

- Scarica modello istanza rateizzazione  (pdf compilabile) da utilizzare solo per rateizzare TARSU, TARES e TARI

 


Il funzionario responsabile è la dr. Maria Ventura

 089 – 663629   m.ventura@comune.salerno.it - m.ventura@pec.comune.salerno.it

<Carta dei Servizi del Settore Tributi

Questionario sul gradimento del servizio




 

Titolo
Allegato
generic image Dichiarazione TARI - TASI utenze domestiche generic image 192,00 kByte
0:28 min con un modem 56k
generic image Dichiarazione TARI - TASI utenze non domestiche generic image 205,00 kByte
0:29 min con un modem 56k
generic image Delibera n° 109/2014 - Tassa rifiuti anno 2014 (TARI) - Riscossione - Provvedimenti generic image 69,00 kByte
0:10 min con un modem 56k
generic image Delibera-Regolamento ed esenzioni generic image 2,00 MByte
7:02 min con un modem 56k
generic image Piano finanziario e tariffe tari 2014 generic image 1,00 MByte
3:14 min con un modem 56k
generic image Tariffe TARI generic image 49,00 kByte
0:07 min con un modem 56k
generic image Istanza compensazione_rimborso generic image 80,00 kByte
0:11 min con un modem 56k
generic image Istanza riesame generic image 171,00 kByte
0:25 min con un modem 56k
generic image ISTANZA RIDUZIONE 2016 generic image 61,00 kByte
0:08 min con un modem 56k
generic image ISTANZA ESENZIONE 2016 generic image 49,00 kByte
0:07 min con un modem 56k
generic image Delibera di C.C. n° 5/2016 generic image 192,00 kByte
0:28 min con un modem 56k
generic image Piano finanziario generic image 134,00 kByte
0:19 min con un modem 56k
generic image Quadro riepilogativo generic image 57,00 kByte
0:08 min con un modem 56k
generic image Allegato 2 generic image 44,00 kByte
0:06 min con un modem 56k
generic image Delibera rateizzazioni n° 122_2016 generic image 157,00 kByte
0:23 min con un modem 56k
generic image Regolamento rateizzazioni generic image 144,00 kByte
0:21 min con un modem 56k
generic image Rateizzazioni_del_122_2016 generic image 54,00 kByte
0:07 min con un modem 56k