Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui: home freccia Aree tematiche freccia Città pulita/Ambiente freccia Svincoli idrogeologici

Svincoli idrogeologici   freccia

Il Vincolo idrogeologico

Il Vincolo Idrogeologico, istituito con Regio Decreto n. 3267/1923, ha la finalità di tutelare le aree del territorio comunale che, per effetto di interventi e trasformazioni comportanti movimentazioni di terreno, possono essere soggette a situazioni di dissesto in termini di stabilità di versante, innesco di fenomeni erosivi o di regimazione delle acque, con possibilità di danno pubblico.
Le aree vincolate nel Comune di Salerno
Le aree soggette a vincolo idrogeologico sono individuate nella cartografia “Carta dei vincoli”, Tav. V3 – Vincoli di natura Idrogeologica, di cui agli elaborati del Piano Urbanistico Comunale (PUC) e successiva approvazione della Variante parziale al PUC 2013

Normativa

Con l'entrata in vigore della L.R. 16/2014, art. 1 comma 100, di modifica alla L.R. 11/96 e ss.mm.ii. le competenze in materia di Vincolo Idrogeologico, precedentemente affidate alle Province, vengono trasferite ai Comuni.
La normativa in materia di vincolo idrogeologico è disciplinata dalla seguente normativa:

Normativa Nazionale: Regio Decreto 3267/1923

Normativa Regionale: L.R. n. 11/96 così come modificata dalla L.R. n. 14/2006 artt. 23 e 24; L.R. 16/2014, art. 1 comma 100, di modifica alla L.R. 11/96 e ss.mm.ii.

Norme Comunali: Il Comune di Salerno, con Deliberazione Di Giunta Comunale n. 92 del 26/03/2015 è stato proposto al Consiglio Comunale di approvare lo Schema di “Regolamento di attuazione degli indirizzi operativi – procedurali in materia di vincolo idrogeologico di cui al R.D. 3267/1923 e L.R. Campania n. 16/2014”. Con successiva Deliberazione del Consiglio Comunale n…….. del…………(crea collegamento ipertestuale) in ottemperanza a quanto disposto dalla L.R. 16/2014, art. 1 comma 100, è stato approvato il suddetto Regolamento.

Modulistica

Le istanze di:
- Autorizzazione ex novo/Variante in corso d’opera 
-  Rinnovo/Proroga 
-  Sanatoria 
-  Condono edilizio
opportunamente bollate mediante marca da 16,00 €, devono essere presentate utilizzando, esclusivamente, la modulistica, predisposta dal Settore Ambiente e Protezione Civile, in uno, alla documentazione prevista:
Modello A: INTERVENTI EX NOVO SU AREE GRAVATE DA VINCOLO - NUOVA AUTORIZZAZIONE / VARIANTE IN CORSO D’OPERA

Modello B: PROROGA DI VALIDITÀ DELL’AUTORIZZAZIONE / RINNOVO DI VALIDITÀ DELL’AUTORIZZAZIONE

Modello C: INTERVENTI IN SANATORIA NON LEGATA A CONDONO EDILIZIO

Modello C1 : INTERVENTI IN SANATORIA LEGATA AD UNA ISTANZA DI CONDONO EDILIZIO

Indicazioni Procedurali/Oneri Istruttori

Le istanze di autorizzazione dovranno essere predisposte in 4 copie in formato cartaceo (di cui una in bollo) ed una in formato digitale, per un totale di cinque copie; ciascuna domanda dovrà essere completa dei documenti di corredo.
Tutte le copie  dovranno essere presentate al Comune di Salerno – Settore Ambiente e Protezione Civile via S. Mobilio,52 ; previa pubblicazione da parte del proponente  del supporto informatico in formato ZIP e non RAR al seguente indirizzo : protocollo@pec.comune.salerno.it .

Il procedimento ed i tempi di rilascio sono disciplinati dal Regolamento Comunale.
Sono a carico dei richiedenti gli oneri istruttori per l’espletamento dei procedimenti amministrativi relativi a pratiche inerenti la deroga al Vincolo Idrogeologico.
Le istanze, opportunamente bollate, mediante marca da 16,00 €, dovranno essere accompagnate da copia delle ricevuta di versamento dei seguenti oneri:
- € 200.00 per le istanze di autorizzazione interventi ex – novo/ variante in corso d’opera;
- € 200.00 per le istanze di proroga/rinnovo
- € 250.00 istanze di autorizzazione a sanatoria per interventi non legati a condono edilizio;
- € 250.00 per le istanze di autorizzazione a sanatoria per interventi legati a condono edilizio
da versare sul c/c Postale n° 12254843, intestato a “Comune di Salerno – Servizio di Tesoreria” oppure tramite bonifico bancario intestato a Tesoreria Banco di Napoli codice IBAN IT 58 F 07601 15200 000012254843, specificandone la causale: Vincolo Idrogeologico - Spese di Istruttoria di versamento

Struttura operativa vincolo idrogeologico

Settore Ambiente e Protezione Civile
via S. Mobilio, 52 – Salerno
Componenti:
ing. Luca Caselli - Direttore Settore – Responsabile Provvedimento Finale
geom. Clemente Giliberti - Istruttore  tel. 089 663872

Titolo
Allegato
generic image LEGGE REGIONALE N.16/2014 generic image 994,00 kByte
2:25 min con un modem 56k
generic image TAVOLA VINCOLO IDROGEOLOGICO generic image 9,00 MByte
24:51 min con un modem 56k
generic image REGOLAMENTO COMUNALE generic image 149,00 kByte
0:21 min con un modem 56k
generic image ALLEGATO "A" generic image 128,00 kByte
0:18 min con un modem 56k
generic image MODELLO "B" generic image 127,00 kByte
0:18 min con un modem 56k
generic image MODELLO "C" generic image 136,00 kByte
0:19 min con un modem 56k
generic image MODELLO "C1" generic image 133,00 kByte
0:19 min con un modem 56k