Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui: home freccia Aree tematiche freccia Anagrafe e Stato civile freccia Figli naturali - riconoscimento

Figli naturali - riconoscimento   freccia

AVVISO ALL’UTENZA
A seguito della entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni ed ai privati gestori di pubblici servizi (art. 40, D.P.R. 445/2000).
Pertanto a far data dal 1 Gennaio 2012, i cittadini, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi, NON POTRANNO UTILIZZARE CERTIFICATI (che avranno valore giuridico solo se utilizzati nei rapporti con altri privati) e dovranno sottoscrivere dichiarazioni sostitutive di certificazioni o atti di notorietà.
Questo comporta che per i certificati dell’anagrafe (residenza, stato di famiglia, contestuali, esistenza in vita, eccetera) è previsto in ogni caso il pagamento dell’imposta di bollo (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) e dei diritti di segreteria, ossia € 16,00+ € 0,52 per ciascun documento.
L’autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art. 46, D.P.R. 445) e non è necessaria la autenticazione della firma.
Salerno, 29 dicembre 2011

FIGLI NATURALI - RICONOSCIMENTO

Sono figli naturali i bambini nati da genitori non coniugati tra di loro.
Riconoscimento all’atto della dichiarazione di nascita
E’ necessaria la presenza di entrambi i genitori (di età superiore agli anni 16) muniti di documento di identità e attestato di nascita (rilasciato dalla struttura in cui è nato il bambino)
 
Riconoscimento successivo alla dichiarazione di nascita
 
Se la dichiarazione di nascita è stata resa dalla sola madre o dal solo padre, per difetto di età della madre, ed il minore ha meno di 16 anni,occorre:
  1. Presenza di entrambi i genitori con documento di identità.
Se la dichiarazione di nascita è stata resa dalla sola madre o dal solo padre, per difetto di età della madre, ed il minore ha più di 16 anni, occorre:
1        Presenza del genitore che deve effettuare il riconoscimento, munito di documento di identità;
2        Presenza del figlio, con documento di identità, per l’assenso.
 
Se il riconoscimento si vuole fare prima della nascita del bambino (cd. riconoscimento figlio nascituro) occorre:
1        Presenza di entrambi i futuri genitori, con documento di identità;
2        Certificato del ginecologo da cui si evincano i mesi di gestazione e la data presunta del parto.
PREVIO APPUNTAMENTO TEL. 089665162

Quanto costa
Il servizio è gratuito

Dove
Ufficio Nascite - sede centrale Via Picarielli, (ex Scuola Elementare)

MAPPA INTERATTIVA Mappa Interattiva Via Domenico Vietri, 8

Orari
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Tempi occorrenti
I tempi variano in relazione al caso

Informazioni telefoniche e contatti e-mail
Sig. Iuliano Grazia      089-665162

generic image g.iuliano@comune.salerno.it