Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Parco ex D’Agostino: Risanamento ambientale e riqualificazione urbanistica. Parte la prima fase dei lavori con otto milioni e mezzo di euro disponibili    freccia

07/09/2009 - Questa mattina la Conferenza Stampa a Palazzo di Città

Con l’assegnazione del primo finanziamento di otto milioni e mezzo di euro parte il piano di risanamento ambientale e riqualificazione urbanistica del Parco ex D’Agostino in località Brignano.

Il programma complessivo dei lavori è stato illustrato dal Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca nel corso di una conferenza stampa svolta lunedì 7 settembre presso il Salone del Gonfalone del Comune di Salerno.

L’antica cava D’Agostino diventerà, a partire dai prossimi mesi, un parco nel quale si compendiano l’aspetto naturalistico con impianti e strutture per lo sport, il turismo, e gli eventi di cultura e spettacolo, parcheggi.

Il progetto ha un grande respiro ambientale e la consueta qualità urbanistica che contraddistingue la realizzazione di opere e lavori pubblici nel capoluogo. Di notevole rilievo è l’aspetto di risanamento idrogeologico dei costoni di Casa Manzo e la fruibilità del lago in fondo alla cava che potrà esser adibito alla pratica degli sport nautici. In programma anche la realizzazione di un pattinodromo, di un campo da rugby ed altri impianti sportivi polifunzionali.

Nelle prossime settimane il Comune di Salerno chiederà al Ministero dell’Ambiente di accorciare i tempi complessivi dell’erogazione del finanziamento totale di trenta milioni, attualmente fissati in cinque anni, adeguando la tempistica alla celerità dir realizzazione delle opere in programma.


Guarda tutto il programma di opere e lavori pubblici presentato dal Sindaco Vincenzo De Luca per San Matteo 2009


MediagalleryMediagallery