Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Vivi Salerno freccia Eventi

Dino e Franco Piana & Salerno Jazz Orchestra, il 17 ottobre al Teatro Verdi   freccia

14/10/2009 - Omaggio a ARMANDO TROVAJOLI

Concerti -  Teatro municipale "Giuseppe Verdi"
Periodo: 17/10/2009 -  17/10/2009
Orario: 21,30
Per maggiori informazioni: www.teatroverdisalerno.it

E' considerato tra i musicisti contemporanei più eclettici. Per il cinema ha composto musica per oltre trecento colonne sonore collaborando con i più grandi registi: da De Sica, a Monicelli, Scola, Magni, Risi, Pietrangeli, Vicario, Lattuada, giusto per citarne alcuni. Il suo nome è Armando Trovajoli.
A lui è dedicato il concerto in programma sabato, 17 ottobre 2009, ore 21.30, al teatro “Giuseppe Verdi” di Salerno, della Salerno Jazz Orchestra con Dino e Franco Piana e realizzato con il contributo del Comune di Salerno.
Un viaggio musicale ma anche nel costume dell’Italia negli anni di “Rugantino”, la commedia musicale ripresa da Garinei e Giovannini o, o di “Aggiungi un posto a tavola”. E saranno proprio queste alcune delle colonne a scandire i capitoli della scaletta del concerto di sabato sera che prevede anche l’esecuzione di brani come “El Negro Zumbon” dal film Anna; Filumena Marturano dal film “Matrimonio all' Italiana”; “Riusciranno i nostri eroi“ dall'omonimo film; “Jazz Prelude” composizione dedicata al jazz; “Anatra all'arancia” dall'omonimo film; “Golden Age” e “Vecchi Amici” da "Totò sexy"; “Sette Uomini D'oro” dall'omonimo film; “Roma Nun Fa' La Stupida Stasera” dalla commedia musicale Rugantino. Dopo gli incontri con musicisti del calibro di Tom Harrell, Peter Erskine e Randy Brecker, la Salerno Jazz Orchestra con il primo concerto della terza stagione punta su “un prodotto spiccatamente italiano”, come scritto tra l’altro nella brochure di presentazione dell’evento, “a sostegno della tesi che vuole che il nostro paese sia tra i più vitali e competitivi in campo jazzistico”. E proprio per essere in linea con questa scuola di pensiero che per l’appuntamento di sabato sera l’Associazione culturale “Salerno Jazz Orchestra” ha ancora una volta rimescolato le carte per la formazione della big band. Protagonisti dell’omaggio ad Armando Trovajoli saranno alle trombe Antonio Baldino, Nicola Coppola, Gabriele Stotuti e Giovanni Amato; ai tromboni Raffaele Carotenuto, Enzo De Rosa, Pasquale Mosca e Rosario Liberti; al corno Maurizio Maiorino; al flauto Antonio Senatore; ai sassofoni Alfonso Deidda, Carlo Gravina, Jerry Popolo, Giuseppe Plaitano e Giuseppe Esposito; al pianoforte Gian Pio Vetromile; al contrabbasso Domenico Andria; alla batteria Franco Gragorio; con la partecipazione di Julian Oliver Mazzariello al pianoforte e Cinzia Tedesco voce. Direzione, arrangiamenti e flicorno, Franco Piana. Al Trombone, Dino Piana. Nel corso della serata sarà consegnato a Dino Piana e ad Armando Trovajoli il Premio alla Carriera.

Biglietteria ed informazioni, Teatro Municipale “G. Verdi”: 089 662141.

Il prossimo appuntamento con la Salerno Jazz Orchestra è con I New York Voices al Teatro Municipale “Giuseppe Verdi”, lunedì 16 novembre 2009, ore 21,30

Lunedì 16 novembre 2009 alle ore 21,30, nel Massimo cittadino, la grande orchestra, formata dai più prestigiosi jazzisti della provincia di Salerno, ospiterà i New York Voices, grandi protagonisti della scena jazzistica internazionale.

I New York Voices, attivi dal 1986, sono vincitori di un Grammy Award come vocal ensemble. Si tratta una formazione riconosciuta e stimata per la sua eccellenza nel panorama jazz e nell’ambito dei gruppi vocali. Sulla scia di Hendricks and Ross, Singers Unlimited, Manhattan Transfer, Take 6 , i New York Voices hanno appreso la lezione dei loro predecessori portando l’arte del vocal ensemble ai più alti livelli. I New York Voices incarnano un modo di interpretare il canto jazz aperto a diverse influenze, dal pop più sofisticato al rhythm’n blues, alla musica brasiliana nelle loro accezioni più autentiche. L’album “A Day Like This”, prodotto dalla prestigiosa etichetta Telarc, li vede interpretare grandi standards e brani originali affiancati da una carrellata di prestigiosi ospiti: da Bob Mintzer a Gil Goldstein, da Paquito D’Rivera a Chuck Loeb e molti altri ancora.

I NEW YORK VOICES, Darman Meader, Peter Eldridge, Kim Nazarian e Lauren Kinhan (componente stabile nel gruppo dal '92), sono presenti sulla scena musicale da più di venti anni a testimonianza di una vitalità espressiva ed una personalità sorprendente.
I NYV hanno già girato il mondo in tournée, proponendo con successo la loro musica elegante e raffinata.

PROGRAMMA
SING SING SING (Louis Prima)
BAROQUE SAMBA (Darmon Meader)
BLI-BLIP (Duke Ellington)
CORCOVADO (Antonio Carlos Jobim)
ANSWERED PRAYERS (Ivan Lins/Peter Eldridge)
MEU AMIGO (Antonio Carlos Jobim)
BECAUSE (Lennon/McCartney)
DON'T YOU WORRY BOUT A THING (Stevie Wonder)
CECILIA (Paul Simon)
STONED SOUL PICNIC (Laura Nyro)
A NIGHT IN TUNISIA (Dizzy Gillespie)
RETRATO EM BRANCO E PRETU (Antonio Carlos Jobim)
COTTONTAIL (Duke Ellington)
THE WORLD KEEPS YOU WAITING (Eldridge/Kinhan)
FOR ALL WE KNOW (Sam Lewis/J. Fred Coots)
CARAVAN (Duke Ellington)


MediagalleryMediagallery