Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Salerno, Città Digitale   freccia

22/06/2010 - Il Comune di Salerno protagonista di “Inno.PA” a Roma e de “L’Italia degli Innovatori” ad Expo SHANGAI 2010

Il Comune di Salerno è stato protagonista di “Inno.PA – l’ICT nella Pubblica Amministrazione Centrale e Locale: regole, esperienze, soluzioni e tendenze”, a Roma, martedì 22 giugno.

L’evento ha posto al centro del dibattito l’innovazione tecnologica al servizio del cittadino e il miglioramento dei servizi per l’utenza delle Pubbliche amministrazioni. Tra i partecipanti istituzionali erano presenti il Dipartimento Funzione Pubblica e il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

Il Comune di Salerno è stato invitato a presentare il proprio Sistema Informativo Multicanale SIMEL, ormai best practice nazionale ed internazionale per l’erogazione dei servizi on line al cittadino in tempo reale (guarda il video).

Con SIMEL, infatti, il Comune di Salerno, vincitore nel 2003 del Bando per l’E-government I Fase, risulta oggi aggiudicatario anche del Bando per l’E-government II fase - Riuso Nazionale. Il sistema è stato già scelto da circa 50 Pubbliche Amministrazioni locali, come soluzione tecnologica per innovare la macchina amministrativa.

Vetrina internazionale dei servizi on line del Comune di Salerno sarà inoltre l'Esposizione Internazionale di Shangai 2010 in Cina, dove la nostra città è stata invitata a partecipare nell’ambito della manifestazione “L’Italia degli Innovatori” che raggruppa le migliori esperienze italiane in tema di innovazione tecnologica utile al miglioramento della qualità della vita.

Si ricorda che il Comune di Salerno partecipa all’Expo 2010 di Shangai anche in quanto “Italian Urban Best Practices” in tema di sostenibilità urbana nello spazio espositivo messo a disposizione del nostro Ministero dell’Ambiente che consentirà di presentare, attraverso filmati e stampati, le “eccellenze” delle città italiane “Sustainable Cities in Italian Style”.