Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Salerno festeggia il Wi-fi al Parco del Mercatello, la larga banda nelle aree collinari e l’attivazione della Carta Giovani   freccia

18/07/2010 - Parco del Mercatello, 18 luglio 2010

Musica hip hop, pop rock music e contaminazioni, musica d’interprete e karaoke per festeggiare la navigazione libera e gratuita con il Wi-fi al Parco del Mercatello e con la larga banda nella città collinare.

Salerno si conferma sempre più Città Digitale con l’attivazione di servizi sperimentali rivolti soprattutto alle giovani generazioni.

Domenica 18 luglio a partire dalle ore 18,00, un grande evento ha inaugurato l’attivazione del Wi-fi al Parco del Mercatello. Si tratta, anche per Telecom Italia e PA.thnet Telecom  S.p.A  (partner del progetto) di una delle realizzazioni più importanti per estensione territoriale. Usufruirne è semplicissimo: raggiunto il Parco del Mercatello, dotati di notebook o smartphone, basterà accendere il dispositivo radio wireless e il sistema automaticamente riconoscerà la rete senza fili del Comune di Salerno. Aprendo il browser, l’utente sarà indirizzato automaticamente sulla pagina di registrazione dove, in ottemperanza alla legge Pisanu sull’anti-terrorismo, occorre fornire i propri dati anagrafici e il proprio numero di cellulare, su cui il richiedente riceverà un SMS con username e password per accedere alla rete e quindi navigare liberamente.

Una nuova “strada digitale” collegherà il centro della città ai rioni collinari con l’attivazione della larga banda. I residenti della “città collinare” non saranno più “divisi digitalmente” dal resto della territorio comunale.
Con il Progetto “SAX-P Salerno tutti in rete” il Comune di Salerno, grazie all’utilizzo della tecnologia wireless (rete senza fili), ha consentito l’arrivo della larga banda nelle aree collinari della città, superando così i limiti infrastrutturali ed orografici esistenti. Si tratta di un progetto che copre circa 20 kmq di territorio comunale, con la realizzazione di 10 centri di accesso pubblico, per complessive 90 postazioni per la navigazione, collegate in rete, alcune dotate di strumenti tecnologici per ipovedenti.

Entrambi i progetti sono frutto del primo esperimento in Italia di integrazione della tecnologia senza fili con il Sistema Pubblico di connettività, la nuova rete che collega tutte le pubbliche amministrazioni italiane. L’intervento, realizzato interamente con fondi dell’amministrazione comunale, ha visto la fattiva collaborazione di Telecom Italia/Pa.thnet. Tutti gli apparati utilizzati, la connettività, i livelli di sicurezza e la protezione della navigazione sono tutte componenti già esistenti nella complessa infrastruttura che, negli ultimi anni, l’amministrazione comunale ha costruito per erogare servizi online ai cittadini salernitani. Il livello tecnologico raggiunto rende, quindi, il Comune di Salerno un vero Competence Center di livello nazionale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione.

Domenica 18 luglio al Parco del Mercatello è partita ufficialmente anche la distribuzione della "Carta Giovani" del Comune di Salerno.
La Special Card offre ai residenti del Comune di Salerno, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, una serie di vantaggi, quali l’ingresso gratuito a manifestazioni del Comune, informazioni su opportunità per i giovani, sconti in esercizi commerciali e di servizio, agevolazioni per viaggi di studio e turismo, e tanto altro ancora
Al Parco del Mercatello sarà allestito un apposito gazebo dove i giovani potranno richiedere e ritirare la Card, semplicemente esibendo il proprio documento di identità.
L’elenco completo dei servizi cui dà diritto la Carta Giovani e le ulteriori modalità di richiesta e di ritiro della Card saranno consultabili sul sito web www.salernocreativa.it.

Il Concerto per i giovani “Nati per la Musica” organizzato al Parco del Mercatello domenica 18 luglio, per festeggiare l’attivazione dei nuovi servizi, è stato realizzato con la collaborazione dell’Associazione “2080 Eventi”. Si è trattato di un’importante vetrina per i giovani artisti e le band salernitane che ha coinvolto diversi generi musicali, dall’hip hop al rock-pop alla musica di interprete, per valorizzare i progetti musicali indipendenti.  L’evento è stato trasmesso in diretta radiofonica su Radio MPA ed è stato presentato da Andrea Volpe.

MediagalleryMediagallery