Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Vivi Salerno freccia Eventi

XLIX Convegno Nazionale: "La didattica della fisica nei nuovi ordinamenti"   freccia

22/10/2010 - Hotel Mediterranea, fino al 23 ottobre

Convegni -  Zona orientale
Periodo: 20/10/2010 -  23/10/2010

Programma :

 

per informazioni
Segreteria del Congresso
Rebecca Zanetti - 348/0152285 - atenacoop@hotmail.com

Mercoledì 20 ottobre  ore 11.00 - Apertura segreteria e registrazione partecipanti 
ore 15.00  - Apertura Congresso
- Presentazione della squadra Olimpiadi di Fisica
- Proclamazione vincitori Premio Cesare Bonacini
ore 16 - I cinquant’anni dell’invenzione del LASER:
Relazioni su invito: Antonio Sasso (Università di Napoli),
Giovanni Cennamo (Policlinico di Napoli),
Salvatore Solimeno (Università di Napoli).
A seguire:
Marco Miranda (Swiss Science Center Technorama Winterthur)
Nuovi esperimenti dimostrativi con i laser
ore 18.30 - Riunione dei segretari di sezione e dei responsabili dei gruppi di lavoro

Giovedi 21 ottobre
ore 9.00 - Comunicazioni dei soci – Sessione A
ore11.15 - Comunicazione: Guido Pegna (Università di Cagliari)
ore 14.00 - Assemblea dei soci - Prima convocazione
ore 15.00 - Assemblea dei soci - Seconda convocazione
ore 21.00 - Riunione dei Gruppi di lavoro

Venerdì 22 ottobre
ore 9.00 - Comunicazioni dei soci – Sessione B
ore 11.30 - Relazione su invito:
Rafael Garcia Molina (Università di Murcia-Spagna)
ore 15.00 - Comunicazione su invito: Filomena Rocca (MIUR)
A seguire Seminari:
- La didattica della fisica nei nuovi ordinamenti: Istituti tecnici e Professionali (Responsabile: Riccardo Govoni)
- La didattica della fisica nei nuovi ordinamenti: Licei
(Responsabile Giovanni Magliarditi)
ore 18.30 - Sessione Poster

Sabato 23 ottobre
ore 9.30 - Comunicazioni dei soci – Sessione C
ore 11.30 -  Relazione su invito: Cristiano Bozza (Università di Salerno) L'esperimento Opera -
ore 13.00 - Chiusura lavori

(nel pomeriggio possibilità di Escursioni guidate ad Amalfi o al centro storico di Salerno)