Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Interventi di riqualificazione urbanistica e gestione del demanio marittimo di competenza dell’Autorità Portuale   freccia

11/02/2011 - Il Comune di Salerno chiede di differire ad una fase di definitivo assetto delle aree interessate eventuali procedure volte al rilascio di nuovi titoli concessori

Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha scritto in data odierna al Presidente dell’Autorità Portuale in merito alla gestione del demanio marittimo (di competenza dell’Autorità Portuale) con particolare riferimento alle aree a ridosso del porto commerciale dove sono già in atto interventi (Piazza della Libertà, riconfigurazione banchina di riva porto di Santa Teresa, Stazione Marittima ) di radicale trasformazione urbanistica.

“In tale contesto - ha scritto il sindaco De Luca - non vi è dubbio che sono sicuramente da ritenersi auspicabili tutti gli interventi e le opere di competenza dell’Autorità Portuale che risultino funzionali ed armonici con il programma di trasformazione urbana avviato dal Comune di Salerno”.

In ordine all’esigenza dell’Autorità Portuale di adottare atti amministrativi di gestione del demanio, il sindaco De Luca ha sottolineato la necessità, in conformità ai principi di buon andamento dell’azione amministrativa, “di differire ad una fase di definitivo assetto delle aree interessate eventuali procedure volte al rilascio di nuovi titoli concessori”.

Il Comune di Salerno - anche in considerazione dei cordiali rapporti di collaborazione istituzionale con l’Autorità Portuale - ritiene auspicabile che venga recepito il proprio orientamento.