Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Il Sindaco De Luca ha inaugurato l'Ispettorato Micologico ASL   freccia

19/04/2011 - Centro Agroalimentare mercoledì 20 aprile alle ore 11.00

Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha inaugurato mercoledì 20 aprile alle ore 11.00 l’Ispettorato Micologico dell’ Azienda Sanitaria Locale Salerno presso il Centro Agroalimentare nella zona industriale del capoluogo.

Il servizio dell’Ispettorato Micologico potrà così svolgersi in una struttura moderna ed efficiente nella quale gli operatori potranno svolgere le loro attività quanto mai importanti per il controllo della qualità degli alimenti e la sicurezza dei consumatori.

L’Ispettorato Micologico trova la sua naturale collocazione all’interno del Centro Agroalimentare del Comune di Salerno diventato un importante punto di riferimento tanto per l’ortofrutta quanto per i prodotti ittici in ragione della funzionalità della struttura, dell’impegno dell’impegno dei dirigenti e del personale del Comune di Salerno, degli sforzi di concessionari e lavoratori per incrementare le proprie attività in un ambiente protetto e qualificato.

Inaugurando l'ispettatorato micologico, il Sindaco di Salerno ha annunciato un programma d'investimenti e lavori, pubblici e privati, per l'ulteriore ampliamento operativo del Polo Agroalimentare alla Zona Industriale di Salerno.
"Realizzeremo anche il polo florovivaistico ed il polo lattiero-caseario , ha dichiarato De Luca , per completare la filiera agroalimentare seguendo il parametro della sicurezza per i consumatori, dell'eccellenza operativa, dell'altà  quialità dei prodotti. Il nostro Polo agroalimentare sta conquistando quote di mercato sempre più rilevanti tanto in provincia quanto nel resto della regione e nelle regione limitrofe confermando l'efficienza di una struttura moderna e funzionale".

"Stiamo lavorando - ha prosegueito il Sindaco - per creare un bollino di certificazione di qualità per i prodotti made in Salerno. E' un binomio Salerno-eccellenza che vogliamo applicare a tutti i campi: dalla trasformazione urbanistica all'ambiente, dall'artigianato all'enogastronomia. Per quanto riguarda l'agroalimentare intendiamo sviluppare una positiva sinergia con MSC Crociere , che ha già scelto Salerno come testa di ponte, e con Costa e Royal per avere a bordo i prodotti made in Salerno. Una vetrina internazionale straordinaria,una grande occasione economica ed occupazionale per tutto il territorio".






MediagalleryMediagallery