Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Comune di Salerno “casa di vetro”   freccia

11/05/2011 - “Premio TrasparenzaPA”: Il Dipartimento della Funzione Pubblica premia il sito web del Comune di Salerno

Il sito web del Comune di Salerno è risultato tra i primi classificati nel rating generale nella categoria dei Comuni medio-grandi ottenendo il “Diploma di Eccellenza”.  Il sito del Comune di Salerno ha ottenuto, inoltre, il riconoscimento settoriale dedicato alla sezione “Albo Pretorio e policy” sempre nella categoria dei Comuni di dimensioni medio-grandi.   “Questo ulteriore riconoscimento - ha dichiarato il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca - è motivo di profonda soddisfazione perché conferma i livelli di assoluta eccellenza raggiunti dalla nostra Amministrazione che ha fatto del Comune di Salerno una casa di vetro ed un modello di trasparenza. Questo premio del Dipartimento della Funzione Pubblica - ha continuato De Luca -  è il risultato dell’assoluta correttezza dei comportamenti e del rapporto di servizio con i cittadini nel segno dell’efficienza e della funzionalità; il frutto di un’impostazione che è riuscita a mantenere fuori dal Comune di Salerno la politica politicante e le logiche clientelari. Tutto questo è avvenuto in un territorio distante poche decine di chilometri da altre aree della Campania dove, purtroppo, prolificano altre forme di clientela e, spesso, penetrazioni criminali gravissime. A Salerno, invece, abbiamo fatto un altro miracolo - ha concluso De Luca - che si aggiunge a quelli della città pulita, della trasformazione urbana, della grande cultura e del grande teatro, e della città della solidarietà”.
Il Premio, promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica in collaborazione con FORUM PA, si basa su una valutazione esterna, indipendente e basata su criteri oggettivi della rispondenza dei siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni alle indicazioni delle “Linee Guida per i siti web della PA” in relazione ai contenuti che i siti devono rendere disponibili on line per assicurare ai cittadini la trasparenza e l’accountability dell’azione amministrativa. 
Il Premio “TrasparenzaPA” ha preso in esame i 313 siti comunali che hanno concluso il procedimento di iscrizione al dominio "gov.it". Servizi on line chiari e fruibili, pubblicità sui siti delle decisioni e delle delibere (compresi atti delicati come l’assegnazione degli appalti), accesso ai dati delle amministrazioni; in poche parole: comunicazione in rete chiara per una PA più trasparente e vicina al cittadino. A quasi un anno dalla pubblicazione delle Linee Guida per i siti web della Pubblica Amministrazione, il Premio TrasparenzaPA riconosce l’impegno dei Comuni che più di tutti hanno fatto un salto di qualità nella comunicazione on line e nell’utilizzo del web come strumento per la trasparenza dell’azione amministrativa. La rilevazione, promossa dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione in collaborazione con FORUM PA, ha preso in esame esclusivamente i siti web dei Comuni che hanno già acquisito il dominio “gov.it”, ovvero che si sono adeguati alla condizione richiesta dalle linee guida.   Per la valutazione sono stati presi in esame 64 indicatori organizzati in cinque dimensioni che rappresentano la rispondenza di un sito alle diverse categorie di requisiti relativamente alla trasparenza e ai contenuti minimi: Organizzazione dell’Ente, Trasparenza, Valutazione e Merito, Procedimenti Amministrativi, Pubblicità legale e bandi di gara, Servizi on line. Attraverso i punteggi assegnati per ciascun indicatore, sono stati individuati i migliori siti in assoluto e i migliori per ogni dimensione.  


MediagalleryMediagallery