Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Vivi Salerno freccia Eventi

Altri Orizzonti apre le audizioni ad aspiranti ballerini ed attori   freccia

23/08/2011 - Le audizioni a partire dal 24 settembre

Manifestazione -  Zona orientale

Arricchita di importanti novità, già si delinea l’offerta di formazione professionale nell’ambito di Altri Orizzonti, la piattaforma di arti contemporanee diretta da: Anna Nisivoccia, Antonello De Rosa e Claudio Malangone, e che gode inoltre del contributo del Comune di Salerno e di Salerno Energia, e della collaborazione di Salerno Solidale.

Anche quest’anno, ad accogliere i corsi del CFP saranno gli spazi del Centro sociale “Cantarella” nel quartiere Pastena, nell’intento, perseguito sin dall’inizio, di vitalizzare la proposta culturale nella zona periferica della città. Ed è in linea con questo obbiettivo che ci sarà possibilità di accesso gratuito ai corsi per 3 aspiranti attori o danzatori selezionati tra tutti i candidati.

“Premiare il talento è sempre stato uno dei nostri fini: il 24 settembre apriremo delle audizioni – spiega la Nisivoccia – da cui selezioneremo i 3 esaminandi più virtuosi, cui sarà riservata la frequentazione gratuita dei corsi. Terremo inoltre conto, nella selezione, delle difficoltà di chi è fuorisede”.

Un percorso, quello avanzato, che attraverso uno studio professionale delle discipline artistiche si pone come strumento per affacciarsi sul mondo dello spettacolo; danza, teatro, musica, fotografia, canto e cinema sono le materie previste. Il programma di studio, orientato ad un linguaggio contemporaneo, avrà la durata di 6 mesi in cui le classi di tecnica saranno quotidianamente affiancate da laboratori di approfondimento. Le lezioni avranno inizio nella seconda settimana di ottobre e si concluderanno nell’aprile del 2012, con frequenza giornaliera dal lunedì al giovedì; ciascuna giornata di lavoro durerà complessivamente 6 ore.

Per accedere ai corsi è necessario essere attori o danzatori con una discreta consapevolezza analitica del movimento. Il corpo di insegnanti si avvale di una schiera di giovani salernitani muniti di significative esperienze curriculari. Per il comparto di arti visive, allo staff iniziale si aggiungeranno: il fotografo e foto manipolatore Dario Renda, esperto in fotografia concettuale; il regista documentarista Luigi Marmo, già collaboratore di Ermanno Olmi per Raitre e riconosciuto dal Young Blood Annual, nel 2010, tra i primi 20 talenti italiani premiati nel mondo. I corsi musicali saranno invece tenuti dal chitarrista Rocco Vertuccio, direttore della scuola Music Beat, e dall’insegnante di canto Maria Pia Del Giorno.

Previsti inoltre: un corso di teatro per ragazzi, ed uno di teatro per adulti, entrambi diretti da Antonello De Rosa, e un corso di musico- terapia a cura della dottoressa Elena Marino. Non mancheranno laboratori gratuiti di scrittura creativa e difesa personale, condotti da Santa Rossi.