Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Partito il 25 gennaio il servizio di carpooling, l'uso condiviso di un veicolo   freccia

24/01/2012 - Dettagli e funzionamento illustrati mercoledì 18 gennaio a Palazzo di Città

Mercoledi 18 gennaio 2012, presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, l’Assessore alla Mobilità Luca Cascone ed il Presidente di Salerno Mobilità Massimiliano Giordano hanno presentato, nel corso di una conferenza stampa, il servizio di carpooling (uso condiviso di un veicolo), che Salerno Mobilità ha avviato mercoledì 25 gennaio, illustrandone caratteristiche tecniche, modalità operative e vantaggi per la mobilità.

Nel corso dell'incontro, i responsabili della Mercurio srl, partnership tecnica di Salerno Mobilità nella realizzazione del servizio, hanno spiegato nel dettaglio il funzionamento del software che permetterà il contatto tra gli utenti per la ‘condivisione della vettura’ sui percorsi prescelti. In una prima fase di avvio, il progetto si applicherà alla tratta Salerno-Università, per poi estendersi successivamente ad altre tratte, soprattutto interurbane.

Il servizio, il cui scopo primario è quello di incentivare la mobilità sostenibile e la riduzione delle automobili in circolazione e, quindi, del traffico veicolare, consente al contempo una riduzione dei costi per l'utente; un dato, quest'ultimo, di particolare rilevanza in questo periodo di crisi economica. 

La fruizione è particolarmente semplice. A seguito dell'iscrizione al sistema, basterà accedere al proprio account e scegliere luogo e orario di partenza. Il sistema informatico Mercurio cercherà altri utenti e comunicherà via SMS i contatti dei compagni di viaggio. Il servizio sarà gratuito, ad eccezione di un piccolo contributo per le spese di viaggio che i passeggeri verseranno direttamente all'autista, senza nessun trasferimento di denaro verso Salerno Mobilità. Tutti i passeggeri saranno identificati attraverso il numero di cellulare, ed il sistema memorizzerà sempre la composizione degli equipaggi. Per garantire la privacy, il numero di cellulare degli utenti sarà comunicato solo ai componenti dello stesso equipaggio.  

Approfondimenti

Titolo
File
Dimensione
Scarica la presentazione del servizio Scarica la presentazione del servizio 658,00 kByte