Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Vivi Salerno freccia Eventi

Rassegna RAID: a Salerno la danzatrice e coreografa torinese Monica Secco   freccia

21/03/2012 - Centro Sociale sabato 24 marzo ore 21,00

Balletto -  Centro Sociale Pastena
Periodo: 24/03/2012 -  24/03/2012
Orario: 21
Per maggiori informazioni: www.altriorizzonti.it

Prosegue la proposta di Raid, la rassegna interregionale dedicata alla danza contemporanea ideata e diretta dal danzatore Claudio Malangone, nell’ambito del progetto “Altri Orizzonti”.
Sabato sera (ore 21), sul palco dell’auditorium del Centro Sociale “Cantarella” di Salerno, verrà portato in scena il nuovo lavoro della danzatrice e coreografa torinese Monica Secco, dal titolo “Sotto il sole”.
Si tratta di un percorso a metà strada fra corpo fisico e corpo etereo. Rapidità e lentezza si alternano tra ripetizioni e gesti unici, gravezza e leggerezza, fino alla ripresa definitiva di un equilibrio costante delle cose: la quiete che si identica con il carattere elementare dell’animo femminile. Come in un grande cerchio, sulla scena un contenitore in cui si fondono elementi positivi e negativi dell'inconscio che include in sé ogni mutamento dell'animo umano. Un movimento circolare e dinamico attraversa la performance, quasi a raffigurare il ventre materno e il ciclo vitale. In apertura della serata di sabato, verrà proposta al pubblico un’anteprima di “Cubi”, coreografia a cura del Ballet Studio Dance Group di Massimo De Rogatis e Monica Castellano. Presidente dell'associazione Artemovimento, con sede a Torino, la Secco si occupa da tempo della promozione e divulgazione della danza contemporanea; da circa sei anni è ideatrice e curatrice del festival internazionale di danza contemporanea “Insoliti” che costituisce tra le realtà emergenti più significative del panorama europeo. Danzatrice dal 1987, il primo lavoro della Secco risale all’età di 16 anni, nel cast musical “Ciao Pinocchio”. Tra il 1995 e il 1999 studia danza moderna e contemporanea a New York mentre dal 1997 prosegue i suoi aggiornamenti in Francia. L’artista è costantemente impegnata in attività di approfondimento della danza contemporanea e di ricerca facendone suo oggetto di studio e lavoro. La performance di sabato rientra nel cartellone di “Quelli che la danza”, la stagione dedicata al linguaggio coreutico ideata dal Circuito Campano della danza diretto da Mario Crasto De Stefano. Ra.i.d è realizzata con il sostegno di: Ballet studio Dance Group, bricolage dance movement, Dancepartout, D. Exentia, Percorsi di danza, Stratosdance,

Per info e prenotazioni: claudio.malangone@altriorizzonti.it; 331 4790227