Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Sala stampa freccia Comunicati Stampa

Inaugurata allo Stadio Arechi la sede del Salerno Calcio   freccia

02/04/2012 - On line le dichiarazioni del Sindaco De Luca

Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, unitamente al presidente Marco Mezzaroma ed al patron Claudio Lotito, ha partecipato nel pomeriggio di domenica 1 aprile, all'inaugurazione della sede del Salerno Calcio all'interno dello Stadio Arechi. I locali sono stati messi a disposizione del sodalizio calcistico dal Comune di Salerno.

"Siamo reduci da un anno durante il quale abbiamo sofferto - ha esordito il Sindaco De Luca - un anno nel quale ci siamo persino dovuti vergognare, nel quale il calcio cittadino ha ingiustamente offuscato l'immagine che la città di Salerno ha ormai acquisito in tutta Italia.

In estate abbiamo preso una decisione trasparente e rispettosa nei confronti dei tifosi: abbiamo scelto la società con maggiore esperienza e che garantiva le migliori prospettive in chiave futura. Ora possiamo dire con certezza di avere alle spalle una delle società più solide d'Italia, che ci sta conducendo al primo grande obiettivo, l'uscita dall'inferno della serie D; non era affatto qualcosa di scontato, come dimostrano le tante società storiche che hanno faticato e stanno faticando per tornare nel calcio che conta.

Tutti noi - ha continuato il primo cittadino - dobbiamo avere fiducia e soprattutto pazienza, perché un progetto serio non si costruisce in poco tempo, ma lavorando giorno per giorno per un obiettivo a lungo termine. Dalla società, ora, ci aspettiamo due cose fondamentali. Innanzitutto che quanto prima questa squadra possa giocare con la maglia granata e l'ippocampo e che possa presto tornare a chiamarsi Salernitana: per tanti salernitani, in particolare per tanti ragazzi dei quartieri, quello con la Salernitana, i suoi colori, i suoi simboli, la sua storia è un rapporto di sangue. E poi chediamo alla società di mettere l'anima affinché si possa realizzare un progetto sportivo degno del nome e dell'immagine della nuova Salerno.

Noi, come tifosi, daremo il nostro sostegno e la nostra passione e dovremo dimostrare di essere un esempio di cultura sportiva. Non dobbiamo porci limiti - ha concluso il Sindaco De Luca - possiamo e dobbiamo raggiungere presto i vertici: dopo tante sofferenze, questa squadra e questa città lo meritano".


MediagalleryMediagallery