Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home

La morte di Pietro Mennea   freccia

22/03/2013 - Il messaggio di cordoglio del Sindaco e della Città

“Esprimo il cordoglio mio personale, della Giunta e del Consiglio Comunale, della cittadinanza tutta per la morte di Pietro Mennea, campione nello sport e nella vita. Il campione olimpico di Mosca e detentore del primato del mondo sui 200 metri piani è stato un esempio cristallino dei più alti valori sportivi: dedizione, desiderio di primeggiare, rispetto delle regole e degli avversari. Pietro Mennea era un uomo del Sud ed ha dimostrato come la tenacia ed il sacrificio possano consentire di ottenere grandissimi risultati anche al cospetto di atleti più dotati naturalmente. Da atleta prima, da dirigente sportivo ed uomo delle Istituzioni poi ha sempre combattuto con tenacia il doping e la deriva consumistica dello sport con numerose iniziative scientifiche, legislative, divulgative. Intensi sono stati i suoi legami con Salerno che lo accompagnò fin dai primi passi della sua carriera agonistica. E’ stato poi apprezzato dirigente della Salernitana e protagonista di numerosi incontri con i giovani e le scuole. La sua vita ed il coraggio con il quale ha affrontato la malattia che ce l’ha portato via prematuramente sono un patrimonio prezioso che affidiamo alle nuove generazioni e c’impegniamo fin d’ora ad onorare e perpetuare nel ricordo”.