Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home  freccia Vivi Salerno freccia Eventi

Trofeo "Arbores-Bonsai, arte di natura"   freccia

26/11/2014 - 27-28 novembre, Parco dell'Irno

Manifestazione -  Parco Irno
Periodo: 28/11/2014 -  28/11/2014
Orario: 9.00

Venerdì 28 e sabato 29 novembre, presso il Parco dell'Irno (area ex Salid), si terrà il XVI trofeo "Arbores-Bonsai, arte di natura".

EVENTO
La Mostra Arbores 2014, patrocinata dal Comune di Salerno, rappresenta uno dei momenti più importanti per l’intero centro sud nel campo del Bonsai. Saranno presenti 40 di queste stupende piante tra le più importanti presenti attualmente nel panorama nazionale. Tra queste ci saranno i Bonsai lavorati dal Talento Europeo 2014 Tiberio Gracco, e del Talento Italiano 2014 Massimo Padovano, presidente del Club organizzatore. I due saranno protagonisti anche di una importante esibizione lavorando in diretta due loro realizzazioni,
Tra dimostrazioni, visite guidate da parte di esperti e di giovanissimi della scuola elementare di Ogliara allevati in questi mesi come futuri cultori di quest’Arte, tra esibizioni scenografiche e relazione esplicative sui Bonsai (su tutte quella di Alfiero Suardi, grande esperto del settore), tra una mostra fotografica, la presenza di un maestro di arti marziali di alto livello e la presentazione di una nuova filosofia del vivere lento, le tre giornate dedicate a questo evento voleranno molto rapidamente.
Esiste anche un “oltre programma”, qui di seguito descritto subito dopo il programma ufficiale.

PROGRAMMA

VENERDì 28 NOVEMBRE 2014
ore 9.00 - Apertura delle registrazioni
ore 9.00/13.00 - Preparazione mostre ed aree espositive
ore 9.00/13.00 - Accettazione Bonsai e Suiseki
ore 9.00/13.00 - Allestimento della mostra fotografica dal titolo "Cortecce"
ore 16.00/21.30 - Allestimenti definitivi di tutte le aree espositive
ore 21.30 - Chiusura aree espositive

SABATO 29 NOVEMBRE 2014
ore 9.00/9.30 - Termine ultimo per accettazione Bonsai e Suiseki in mostra
ore 11.00 - Apertura ufficiale della Mostra con la presenza dell’Assessore alla Cultura, Dott. Ermanno Guerra
ore 9.30/13.00 - Esibizione sulla lavorazione dei Bonsai da parte dei Club invitati
ore 13.00/14.00 - Pausa Pranzo "Pizza in Compagnia"
ore 17.00/20.30 - Eventi in collaborazione con Istituti Scolastici e Luci d'Artista 2014
ore 14.00/19.00 - Completamento dei lavori in essere dei Club
ore 20.00 - Chiusura di gala al Ristorante "Il Principe e la Civetta" di Vietri sul Mare. (SA)

Nel corso della serata, assegnazione dei premi agli espositori di Bonsai e Suiseki a cura del Direttivo Arbores Bonsai Club, assegnazione dei premi TROFEO ARBORES e del premio "Io difendo l'Ulivo" a cura del Sig. Gianni Picella.

DOMENICA 30 NOVEMBRE 2014
ore 9.00 - Apertura al pubblico della Mostra e delle Esposizioni
ore 9,30 - Lavorazione di Tiberio Gracco "Talento Europeo 2014" e di Massimiliano Padovano Sorrentino "Talento Italiano 2014"
ore 9,30/13.00 - Dimostrazioni di lavoro a cura della Scuola Bonsai del Mediterraneo e Scuola Bonsai
ore 13.00/14.00 - Pausa Pranzo
ore 14.30/17.00 - ALFIERO SUARDI - Relazione sul Bonsai Italiano
ore 18.00 - Ritiro esemplari a concorso da parte degli espositori
ore 18,30 - Fine della manifestazione e saluti ai partecipanti

OLTRE IL PROGRAMMA
L'evento si svolgerà presso il Parco dell'Irno in Salerno dal 28 Novembre al 30 Novembre 2014 ed avrà oltre al programma già presentato ed elencato, ben quattro fuori programma:

1. Dal giorno 28 al giorno 30, mostra d’arte dal titolo “Cortecce” che si svilupperà attraverso 9 fotografie realizzate da Giustino Terenzio e da Elio Fedele, due passionali dello “scatto”. La mostra, che si integrerà perfettamente con la natura essendo essa stessa natura, servirà a regalare una nuova chiave di lettura della fase bucolica dell’esistenza dell’uomo, percorrendo, in modo simbolico, non solo l’albero nella sua particolarità e nel suo essere contenitore di vita, ma come segno visivo, grafico, artistico, possessore di una sua semantica interna irripetibile.
2. La presenza Sabato 29 e Domenica 30 Novembre, dei ragazzi della scuola elementare di Ogliara che, oltre a presentare alcuni loro lavori pratici nel segno del mondo del Bonsai, realizzeranno il loro sogno di diventare guide e sentinelle della natura. La scuola come culla futura e come progetto aperto verso una diversa impostazione verso il verde.
3. Sabato 29 ci sarà l’esibizione del maestro di arti marziali Giovanni Desiderio. Il suo esercizio sarà una stupenda performance denominata - Batto Do – taglio del bambu con Katana giapponese,.
L’esibizione si inserisce nel programma generale, a completamento di una maggiore percezione del mondo e della culture che vivono attorno a queste arti che sono filosofie di vita e che, nel loro intimo, sono sempre strettamente correlate tra di loro.
4. Sarà presentata alla stampa SLOW TREE, un modo di concepire la vita già in un’ottica futura di sinergia con gli altri Slow già esistenti. La filosofia Slow Tree è un percorso che partendo dal Tree, dall’albero, dalla sua cura, cerca di trasferire alcuni concetti, tipicamente naturali, all’interno dello stile di vita di tutti i giorni dell’uomo. Il percorso nasce dall’osservazione, da parte di un esperto di comunicazione, di un gruppo di cultori dell’Arte Bonsai affermartisi non solo per la loro tecnica e per le loro capacità, ma per le qualità umane e di rispetto per il mondo che li circonda. La filosofia Slow Tree naturalmente va oltre toccando i nostri stili di vita e i nostri comportamenti da ricondurre ai ritmi di natura e naturali.
SLOW TREE vuole iniziare a dialogare con l’uomo che, nei suoi ritmi generali di vita, viene scandito, spinto e condotto unicamente da un incedere incalzante..