Inizio menù contenuti sito
Fine menù contenuti sito
Ti trovi qui:  home

Disinfestazione in città, il cronoprogramma   freccia

16/07/2019 - Tutte le operazioni, compresa quella non effettuata il 15 luglio per maltempo, si svolgeranno tra il 16 e il 17 luglio

A causa delle avverse condizioni meteo, non è stato possibile effettuare il trattamento di disinfestazione adulticida, previsto nella serata di lunedì 15 luglio in alcuni quartieri della città.

Martedì 16 e mercoledì 17 luglio (a partire dalle ore 23.30), gli operatori della Tineos - ditta incaricata dalla Asl per la disinfezione, disinfestazione e derattizzazione - porteranno al termine il servizio di disinfestazione adulticida in tutte le aree previste, coprendo anche le zone nelle quali doveva avvenire lunedì 15 luglio (Zona Porto, Centro storico, Zona perimetrata da Lungomare fino a piazza Concordia, via Martiri Salernitani, via Dalmazia, via De Filippis, via Paglia, via Cavaliero, Località Renella, Zona Canalone, Zona Olivieri).

Il cronoprogramma verrà rispettato sempre in considerazione delle condizioni meteo.

16/07/2019
Zona Mennola, Zona Gelso, Zona Campione, Zona San Vito, Zona Capraia, Zona Gelsi Rossi (compreso il Lungomare Marconi-Tafuri e fino a via Bottiglieri, via Farina, viale Eucalipti), Zona Giovi Casa Manzo, Zona Sala Abbagnano, Piezzo, Brignano Sup. e Inf., Sant’Angelo, Sordina, Pastorano

17/07/2019
Torrione, Pastena, Paradiso di Pastena, Santa Margherita di Pastena, Mercatello, Zona Stadio Arechi, Quartiere Europa, Arbostella, Sant’Eustacchio, Scavata, Torre Picentino, Fuorni, Lamia, Fangariello, Casa Concilio, Ponte Guazzariello, Masseria Fortino, Casa De Rosa, Casa Rocco D’Amato, Giovi Altimare, Pigolelle – S. Bartolomeo, S. Nicola, Mandrizzi, Cappelle.

Nella serata del 16 luglio, sempre a partire dalle ore 23.30, gli operatori lavoreranno all’interno dei parchi (Villa Comunale, Parco Pinocchio, Parco ex Salid, Parco via Buongiorno, Parco Mercatello, Giardini 8 marzo) sempre per procedere alla disinfestazione adulticida.

Per assicurare una maggiore efficacia dei trattamenti, è necessaria la fattiva collaborazione anche da parte dei cittadini.